I giorni e le opere

Calendario dei giorni narrati

GENNAIO

GENNAIO – i giorni e le opere

Gené sut tanti frut (gennaio asciutto tanti frutti)

FEBBRAIO

FEBBRAIO – i giorni e le opere

Fërvé curt ma dur (febbraio corto ma rigido)

MARZO

MARZO – I giorni e le opere

Mars a völ fe le sùe (marzo vuol fare ciò che vuole, è capriccioso e imprevedibile)

APRILE

APRILE – I giorni e le opere

Avrì, na stisa al di (aprile una goccia al giorno)

MAGGIO

MAGGIO – I giorni e le opere

A magg ij camp e ij pra a van bailà (A maggio i campi e i prati vanno accuditi)

GIUGNO

GIUGNO – I giorni e le opere

Giugn la mëssòira an pugn (Giugno la falce messoria in pugno, per tagliare il grano)

LUGLIO

LUGLIO – I giorni e le opere

A Lüi la tèra a böi (a luglio la terra bolle)

AGOSTO

AGOSTO – I giorni e le opere

Chi ch’a deurm d’agost a deurm a so cost (Chi dorme ad agosto dorme a suo costo), perché in campagna c’è molto da fare

SETTEMBRE

SETTEMBRE – I giorni e le opere

A stèmber as taja lòn ch’a pend (A settembre si raccoglie quello che pende)

OTTOBRE

OTTOBRE – I giorni e le opere

Otòber frèid, vin càud (Ottobre freddo, vino caldo: il mosto ribolle nei tini)

NOVEMBRE

NOVEMBRE – I giorni e le opere

Se a Novèmber a tru-na, anada bun-a (Se a novembre tuona, annata buona)

DICEMBRE

Dzèmber gelà a va nen dëspresià (Dicembre gelato non va disprezzato)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: